Ordina la pubblicazioni

Disegno

Museo:
WAGGERLHAUS
Luogo:
Wagrain

Con rapidi tratti di penna il disegnatore schizza la tomba del vicario Joseph Mohr. Per farlo ha utilizzato sul posto, quindi al cimitero stesso, solo la punta di una penna d'oca e inchiostro di china nero. Le tonalità grigie, come pure il colore, sono stati apportati in seguito a pennello con effetto velato. Poiché l'inchiostro di china nelle tuie (alberi della vita) si è espanso senza neanche formare il bordo, fra le due fasi di lavoro di sicuro non è trascorso molto tempo.

Il rosso intenso del nastro della corona fa presumere che l'immagine sia stata disegnata poco dopo il 4 dicembre - in questo giorno a Wagrain si svolge tradizionalmente un omaggio canoro commemorativo degli alunni della scuola elementare, con la posa a terra di una corona. La scuola conserva così la consapevolezza dell'agire sociale del Vicario Mohr a Wagrain, che nell'anno 1803 si impegnò per la costruzione ex novo di una scuola. Per questo motivo, l'attuale scuola elementare porta il nome di "Joseph Mohr Schule".

Il disegno è firmato in basso a destra con E.H., ed è pertanto opera certa della mano di Ernst Huber. Ciò è alquanto plausibile, giacché anche le sue cartoline disegnate e dipinte di stile simile a questo sono spesso state firmate con E.H. - così anche quelle destinate a Karl Heinrich Waggerl, che oggi si trovano nella collezione del Waggerl Museum. L'artista della Secessione Viennese Ernst Huber, che era anche membro della colonia artistica di Zinkenbach, ha persino posseduto per alcuni anni una casa in am Kirchboden a Wagrain.

Foto: Hemma Ebner
Testo: Carola Marie Schmidt

Ritornare alla panoramica

Loading